Il Pro D2 (francese Championnat de France de rugby à XV Pro D2) è il campionato nazionale di seconda divisione di rugby a 15 in Francia.

Con la formula attuale la squadra prima classificata alla fine della stagione è automaticamente promossa nel campionato Top 14, mentre le squadre classificate dal 2º al 5º posto giocano i playoff per contendersi la seconda promozione. Le ultime due classificate retrocedono alla divisione inferiore.

Con l'avvento del professionismo nel 1995, il campionato francese della Prima Divisione si ristruttura e lascia il posto alla stagione 1997-1998 a due distinte competizioni di 20 club chiamati Gruppo A1 e A2. Il Gruppo A2 diventerà la stagione successiva il campionato di France Elite 2, sempre amatoriale.

L'11 novembre 1999, la seconda divisione professionale viene creata sotto l'egida della Ligue nationale de rugby: si chiama semplicemente Seconda Divisione e sarà composta da 12 club nella prima edizione, nel 2000-2001. Dalla sua seconda edizione, nel 2001-2002, si chiama Pro D21. Dal 2000 quindi il professionismo e le varie riforme dell'assetto del campionato di prima divisione (21 club nel 2001, 16 nel 2002 e 14 dal 2005) hanno contribuito ad innalzare il livello del campionato di Pro D2.

Questo campionato nasce nel 2000, ma è la continuazione del campionato D2, quella che era precedentemente considerata come seconda divisione.

Dal 2000, inoltre, fa parte, insieme al Top 14, della Ligue Nationale de Rugby, che comprende i campionati nazionali professionistici di rugby in Francia, seguiti dai campionati amatoriali, ossia il Fédérale 1, 2 e 3.